Papa Francesco ha inviato una lettera di auguri a tutti i dipendenti del Gruppo Poste Italiane. Ecco il testo della missiva, letta durante l’evento “Punto su di noi: Obiettivi. Persone. Risultati” in cui i vertici di Poste hanno illustrato i risultati del 2020.

 

“In occasione delle festività, per il Santo Natale, Sua Santità Papa Francesco desidera esprimere a tutti i collaboratori di Poste Italiane un sincero e cordiale augurio di pace. Dio, che in Gesù si fa uomo e viene ad abitare in mezzo a noi, ci aiuta a riscoprire la gioia nella nostra vita, nelle famiglie, nelle case, nei luoghi di lavoro per essere a nostra volta segno di trasparenza per chi è al nostro fianco.

Gesù Bambino, che nasce in questo nostro mondo così provato e in difficoltà, aiuti ciascuno a vivere con cuore rinnovato il lavoro quotidiano e ogni personale responsabilità e diventare quotidianamente artigiani di umanità nuova. Con tali sentimenti il Sommo Pontefice, per intercessione della Beata Vergine Maria, invia a ciascun dipendente del Gruppo Poste Italiane, come pure a tutti i familiari e le persone care, la Benedizione Apostolica”.