Roma, 26 apr – E’ sbarcato nella provincia di Sondrio un nuovo modello di recapito denominato Joint Delivery.

Questa nuova organizzazione prevede consegne quotidiane attraverso due reti distinte ma integrate tra loro: la prima denominata “Linea base” si occuperà ogni giorno di recapitare i comuni prodotti postali come le comunicazioni delle utility, l’editoria, la Posta 1, ecc; la seconda rete denominata “Linea Business” sarà maggiormente orientata alla consegna di pacchi e prodotti di e-commerce, e garantirà il recapito anche in fasce orarie pomeridiane fino alle ore 19.45 e il sabato.

La nuova organizzazione consentirà una risposta più efficace alle mutate esigenze dei cittadini.
In un contesto di sviluppo del mercato dell’e-commerce da una parte, che si è tradotto nella movimentazione di circa 45 milioni di pacchi sulla rete distributiva di Poste nel 2018, e di una generalizzata riduzione di utilizzo della posta tradizionale all’altra, l’Azienda intende valorizzare appieno le caratteristiche uniche della propria rete distributiva grazie all’introduzione di questo nuovo modello di recapito.
L’organizzazione è innovativa: tiene conto della densità di popolazione di ogni comune, dei differenti volumi di corrispondenza; prevede ridefinizione delle zone di recapito per una maggiore efficienza del servizio e per ottimizzare il flusso delle consegne; contempla investimenti in nuove tecnologie di distribuzione e automazione e nella formazione del personale addetto al recapito.